Interventi

Cinque pachine rosse nelle sedi Rai

La cronaca ci dimostra tutti i giorni che la violenza sulle donne è un’emergenza mondiale. Un male assoluto che si deve combattere anche con una grande rivoluzione culturale. I giornalisti Rai lo fanno quotidianamente, con servizi e trasmissioni, ma in … Continua a leggere

Contro l’impunità

di Nico Piro* Negli ultimi 12 anni nel mondo sono stati uccisi circa 1000 giornalisti, l’anno scorso il numero dei giornalisti uccisi in aree non di conflitto ha raggiunto quota 55% sul totale, superando quindi il numero dei reporter uccisi … Continua a leggere

#WPFD: In guerra e in pace il giornalismo di frontiera è un mestiere difficile

Oggi la giornata mondiale della libertà di stampa, per i giornalisti italiani è motivo di una dedica particolare ai reporter  impegnati nei teatri di guerra per raccontarla dopo averla direttamente indagata, sfuggendo a fonti interessate o inquinate. Il primo pensiero … Continua a leggere

Chi dimentica è colpevole

di Fabrizio Feo “Chi dimentica è colpevole” ha detto qualche giorno fa Paolo Siani, il fratello di Giancarlo. Paolo ricorda che oggi ci misuriamo con i frutti di quei mali che prima di essere ucciso dalla camorra proprio Giancarlo aveva … Continua a leggere