Autore: USIGRai

HomeUSIGRai
USIGRai

USIGRai

di Claudio Valeri - giornalista del Tg2 Tw: @claudvaleri Fb: https://www.facebook.com/claudio.valeri Quando fu varata la riforma della Rai, a metà anni '70, il premier Matteo Renzi era poco più di un neonato, Silvio Berlusconi non aveva ancora 40 anni e soltanto progettava la sua avventura televisiva, Bettino Craxi doveva ancora diventare segretario del Psi e …

di Roberto Olla tw: @robertoolla1 fb: https://www.facebook.com/roberto.olla.9 Ho letto e riletto il piano industriale "Progetto 15 dicembre". La Rai vuole muoversi. Finalmente, si potrebbe commentare. Come gestire al meglio questa volontà? Troppe volte, nella storia della nostra azienda, abbiamo visto vanificare le volontà di cambiamento. Leggendo e rileggendo il piano, si individuano alcuni problemi che potrebbero …

Le ferie estive non possono giustificare il silenzio sui contenuti del contratto firmato con il nuovo conduttore di Ballarò. Un passaggio importante come questo non può essere affidato alle indiscrezioni di stampa, né ci si può nascondere dietro il presunto segreto industriale. Il Dg della Rai ha il dovere della trasparenza. Qual è l'ingaggio del …

Leggiamo sul Sole24Ore di oggi che in pole position per RaiWay ci sarebbe Ei Towers. Una notizia che confermerebbe tutte le nostre preoccupazioni su una operazione sbagliata nei tempi e nei modi. Il Direttore Generale della Rai smentisca questa ipotesi: l'Usigrai aveva denunciato per tempo il rischio di ritrovarsi tra i soci di RaiWay il …

Siamo alla spending review a giorni alterni. O più probabilmente agli spot personali quotidiani. L'ennesima chiamata di un giornalista esterno è uno schiaffo dato a 1700 giornalisti Rai. E anche alla tanto decantata revisione della spesa. Il Direttore Generale dica con massima trasparenza i contenuti del contratto siglato con Massimo Giannini: la Rai deve essere …

Rompiamo gli indugi e passiamo ai fatti. Siamo d'accordo con il presidente del Consiglio Matteo Renzi: la Rai deve essere liberata dai partiti, oltre che dai governi e dalle lobby. Il mese di settembre deve essere il mese per la riforma più importante e decisiva per costruire la Rai del futuro, per restituire il Servizio …

Partiamo decisamente col piede sbagliato. A poche ore dalla presentazione al CdA e ai sindacati, il Direttore generale anticipa le linee guida di riforma a un settimanale, che ne rilancia i contenuti. Pessimo modo di intendere le relazioni sindacali. E anche il ruolo dei consiglieri di amministrazione. Il timore è che questo riveli la vera …

Parlare di riorganizzazione significa parlare innanzitutto di prodotto. Come sottolineato dall’Usigrai, le voci che in questi giorni si sono rincorse su possibili accorpamenti di testate non possono essere prese in considerazione se prima non si chiarisce come dovrà essere impostata l'offerta informativa del Servizio Pubblico. Accorpare per accorpare sembra soltanto un escamotage per fare tagli …

Una riforma della Rai a colpi di dichiarazioni a effetto, che si susseguono di settimana in settimana, è proprio quello che non ci vuole. Il CDR del TG1 si augura che, se sarà confermata la notizia di un Consiglio di Amministrazione il 23 luglio per discutere di come disegnare l'informazione Rai del prossimo futuro, non …

Riformare non vuol dire tagliare, eliminare, sopprimere. Il Paese e il Servizio Pubblico hanno bisogno di più informazione. L'Usigrai chiede da tempo una riforma vera e profonda della Rai. E certo non lo è quella che emerge dall'articolo di oggi di Repubblica. Ormai è iniziato il valzer delle indiscrezioni: una danza che durerà mesi. Alla …

Anche noi siamo convinti che il dossier Rai vada aperto sul serio. Renzi vuole cacciare i partiti e i governi dal controllo della Rai? Non vediamo l'ora. Quando presenterà in parlamento una proposta di riforma delle fonti di nomina dei vertici della Rai? Sul numero dei dipendenti (nettamente inferiore agli altri Servizi Pubblici europei) e …

Il video integrale dell'intervento del segretario dell'Usigrai, Vittorio Di Trapani, in Commissione di Vigilanza: Il testo dell'intervento di Vittorio Di Trapani: Presidente, Commissari, innanzitutto grazie per aver accettato la nostra richiesta di audizione alla luce del decreto 66/2014. Prosegue da parte della vostra Commissione il metodo di ascolto, dialogo, confronto, che noi riteniamo decisivo per …

Enjoy Unlimited Digital Access

Read trusted, award-winning journalism. Just $2 for 6 months.
Already a subscriber? Log in
banner place
Premium News Magazine Wordpress Theme